Seguici su
Cerca

Sanzioni

Servizio Attivo
Le multe possono essere pagate:
- Tramite bonifico bancario al n° IBAN IT98J0306930560100000302832 intestato a UMAG;
- Tramite Internet attraverso piattaforma Pago PA sul sito www.unionealpigraie.it - sezione "diritti";
- in contanti in caso di violazione con targa estera (brevi manu).

Qualora si ritenga che la multa sia ingiustificata è possibile presentare ricorso indirizzato, a seconda del tipo di violazione, a soggetti diversi:


A chi è rivolto

Ai cittadini

Descrizione

Le multe possono essere pagate:
- Tramite bonifico bancario al n° IBAN IT98J0306930560100000302832 intestato a UMAG;
- Tramite Internet attraverso piattaforma Pago PA sul sito www.unionealpigraie.it - sezione "diritti";
- in contanti in caso di violazione con targa estera (brevi manu).

Qualora si ritenga che la multa sia ingiustificata è possibile presentare ricorso indirizzato, a seconda del tipo di violazione, a soggetti diversi:

Come fare

Il ricorso deve essere presentato dal trasgressore, o dagli obbligati in solido, nel termine di 60 giorni dalla notificazione del verbale di contestazione al PREFETTO di TORINO mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento, oppure presso l'ufficio di Polizia Locale, dove puo' essere presentato a mani o inviato mediante lettera raccomandata con ricevuta di ritorno o tramite PEC.
Nel ricorso puo' essere eventualmente richiesta l'audizione personale.
In alternativa al ricorso proponibile al Prefetto, il trasgressore o gli obbligati in solido, nel termine di 30 giorni e sempre qualora non sia avvenuto il pagamento in misura ridotta, puo' proporre RICORSO AL GIUDICE DI PACE di Avigliana (TO) - Piazza Conte Rosso n. 11/bis.
All'atto del deposito del ricorso, il ricorrente deve versare presso la cancelleria del Giudice di Pace una somma stabilita per legge.

Qualora il Prefetto ritenga infondato il ricorso, la sanzione viene determinata con l'Ingiunzione di pagamento in misura non inferiore al doppio del minimo stabilito dalla legge.

Se il trasgressore ritiene ingiusta la decisione del Prefetto, puo' presentare ricorso entro 30 giorni dalla notificazione dell'atto al GIUDICE DI PACE competente per territorio.

Cosa serve

Per il pagamento delle sanzioni è sufficiente indicare come causale il n° verbale di contestazione e il soggetto intestatario.

Cosa si ottiene

Sanzioni

Tempi e scadenze

5 giorni per pagamento ridotto (30%);
oltre il 5° ed entro il 60° pagamento in misura normale;
oltre il 60° giorno maggiorazione prevista come da CdS;
violazione effettuata tra le ore 22.00 e le 07.00 maggiorazione prevista del 30%.

Accedi al servizio

Il servizio è disponibile nella sede dell'ufficio

P.L. Rubiana Piazza Roma, 5.
P.L. UMAG Piazza V. Veneto 2 - VIU' -

Condizioni di servizio

Si vedano allegati

Contatti

Contatti generali
Argomenti:Pagina aggiornata il 06/10/2023


Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri